Giovedì, 22 Gennaio 2015

NexT Snia Viscosa cambia location e apre alle scuole

Un cambio di location importante per NexT Snia Viscosa. L’evento del prossimo giovedì 29 gennaio, con inizio alle ore 18:30, non si terrà più al Teatro Flavio Vespasiano ma andrà in scena presso il Cinema Moderno di Rieti.
La grande adesione, superiore ad ogni aspettativa, ha spinto L’Antenna RENA di Rieti ad individuare uno spazio più capiente per coinvolgere tutti quei cittadini, studenti, docenti, imprenditori, giornalisti e rappresentanti delle varie associazioni e comunità del cambiamento, interessati al progetto di co-progettazione della ex Snia Viscosa di Rieti.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. È necessario ritirare uno dei tagliandi gratuiti messi a disposizione dall’organizzazione secondo le seguenti modalità:

- presso La Terra di Francesco, piazza San Francesco 7, Rieti – da venerdi 23 a mercoledi 27 gennaio dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30 (domenica chiuso) e giovedi 29 dalle ore 09.00 alle ore 13.00;
- presso il Cinema Moderno, via Cintia 56, Rieti - giovedì 29 gennaio dalle ore 16.00.

Presentati e moderati da Luca De Biase, editor di innovazione al Sole 24 Ore e Nova24, a NexT Snia Viscosa parteciperanno: Claudio De Vincenti, Vice Minsitro del Ministero dello Sviluppo economico, Elisabetta Belloni, Ambasciatore e Direttore della Direzione generale per le Risorse e l’Innovazione, Alessandro Fusacchia, capo di Gabinetto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca,  Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti, Andrea Di Benedetto, presidente Giovani Imprenditori CNA, Alessandro Profumo, presidente di Banca Monte dei Paschi di Siena, Simone Petrangeli, sindaco di Rieti, Domenico Arcuri, Amministratore delegato di Invitalia e Francesco Russo, presidente di RENA.

L’evento sarà l’occasione per il lancio ufficiale di una call internazionale, finalizzata alla raccolta di manifestazioni di interesse provenienti da tutto il mondo. Si tratta di un’opportunità unica per Rieti: selezionare e ospitare soggetti con profili e competenze diverse, chiamati a collaborare per consegnare alla città una proposta di sviluppo innovativo.
In parallelo alle attività previste per il recupero e la valorizzazione dell’area, verrà presentata anche una iniziativa rivolta a tutte le classi quarte e quinte delle scuole superiori della provincia di Rieti.

Le ultime news

Popup Login Form