Giovedì, 01 Marzo 2018

Aziende reatine fondate da stranieri

Aziende reatine fondate da stranieri Sole24Ore

Next Rieti ha analizzato i dati relativi alle aziende della provincia di Rieti fondate da stranieri. In Italia tra il 2016 ed il 2017 il numero complessivo delle imprese create da immigrati è cresciuto di oltre 19 mila unità. Anche nella provincia di Rieti il saldo dell’ultimo anno è positivo (+33). A fronte infatti di 76 cessazioni, sono state create 109 nuove aziende guidate da stranieri.

Considerando il totale delle aziende attive in provincia di Rieti, poco più di 6 aziende su 100 sono state fondate da stranieri (6,63%). Si tratta della percentuale più bassa dell’intero Lazio. A Viterbo siamo infatti al 6,84%, 7,30% a Frosinone, 7,45% a Latina, 13,36% a Roma. Se andiamo a considerare la nazionalità, abbiamo:
233 imprese fondate da cittadini nati in Romania;
70 imprese fondate da cittadini nati in Marocco;
61 imprese fondate da cittadini nati in Albania;
30 imprese fondate da cittadini nati in Egitto;
20 imprese fondate da cittadini nati in Cina;
18 imprese fondate da cittadini nati in Nigeria;
17 imprese fondate da cittadini nati in Bangladesh;

Gli stranieri rappresentano l’8,3% della popolazione italiana, ma hanno fondato il 9,6% delle imprese attive nel Paese. I dati di Unioncamere-Infocamere e Movimprese parlano di 587mila aziende fondate da un immigrato attive a fine 2017, con un saldo positivo di 19mila unità tra iscrizioni e cessazioni.

Le ultime news

Popup Login Form